Chiudo il blog


Buonasera a tutti. Mi dispiace davvero dovervi annunciare che questo sarà l’ultimo articolo di questo blog. Non lo faccio a cuor leggero, lo ammetto.

Ho deciso di prendere questa decisione perché mi sono resa conto di non riuscire a gestire tutto come vorrei. Quando ho aperto questo mio spazio nel web, 6 anni fa, la situazione era completamente diversa. Ora lavoro in modo regolare, sto preparando i concorsi, e il tempo è sempre meno. E se riuscissi, finalmente, a essere autonoma, non penso che riuscirò ad avere più tempo

Ho deciso però di non abbandonare del tutto la scrittura. Il mio altro blog, Cronache di un’aspirante assistente sociale rimarrà attivo. Ho scelto di concentrarmi maggiormente nella gestione dell’altro blog, perché ci tengo davvero a parlare di temi sociali, e soprattutto a farlo bene. Lì comunque avrò l’occasione di raccontare di femminismo e in parte anche di storia, e ho deciso anche di dedicare una giornata off-topic in cui raccontare di libri, film e serie tv, al di fuori di quelli attinenti alle tematiche sociali, già presenti. Raccontare di questi temi, sebbene futili, ha fatto parte della mia vita per 6 anni, e non vorrei lasciarlo andare del tutto.

Ho tanti progetti da portare avanti, come una ricerca sulla professione che vorrei fare e i romanzi che non sono mai riuscita a scrivere, e spero che questa decisione mi permetta di portarli a termine.

Questo blog non sarà più aggiornato, ma tutto ciò che ho pubblicato rimarrà qui, non verrà tolto dai radar della rete.

Ci tengo davvero a ringraziare tutti voi che mi avete seguito in questo percorso, a chi c’è stato dall’inizio e da chi si è aggiunto nel tempo. So che il mio è sempre stato un blog piccolo, ma ogni singola interazione che ho ricevuto da voi per me ha rappresentato tantissimo.

Spero di ritrovarvi sul mio altro blog e su Instagram.