Ken Follett – La trilogia del secolo

33825957_trilogia-del-secolo-di-ken-follett-romanzi-storici-per-viaggiare-nel-tempo-1

Oggi sono riuscita a finire la trilogia di Ken Follett denominata The century, composta da La caduta dei giganti, L’inverno del mondo e I giorni dell’eternità.

La trilogia attraversa tutto il Novecento (The century, appunto) raccontando le storie e gli intrecci di cinque famiglie: i Dewar, statunitensi, i Von Ulrich, tedeschi, i Peskov, russi, i conti Fitzberth, inglesi e i Williams, gallesi, che verranno poi ad allagarsi nel corso della trilogia.

Attraverso queste cinque famiglie, Follett racconta tutti i fatti principali del secolo breve: le due guerre mondiali, il comunismo russo, dalla sua ascesa al suo declino, la lotta per il suffragio femminile, la Germania nazista di Hitler, la guerra fredda, le lotte per i diritti civili (con i conseguenti assassinii dei fratelli Kennedy e Martin Luther King), la guerra del Vietnam, la crisi missilistica di Cuba e il rock ‘n’ roll.

Follett riesce a raccontare tutte le storie dei personaggi, che risultano avere un’importanza significativa anche in fatti di importante rilievo storico, in modo appassionante e realistico. L’aspetto che mi è piaciuto di più è il fatto che l’autore ha narrato in modo anche analitico il modo di vivere di coloro che rimanevano a casa durante soprattutto le due guerre mondiali, cosa non scontata. Spesso infatti si sottolinea solo il punto di vista di quelli che hanno partecipato attivamente alle due guerre mondiali, o alla guerra del Vietnam o alla guerra fredda, lasciando quindi in sospeso tutte le storie di coloro che vivevano effettivamente le conseguenze delle decisioni dei grandi. Scorrendo le pagine dei libri, invece, si riesce a respirare la stessa (spesso difficile) atmosfera che si aveva in quel periodo nei territori narrati. Si riesce ad entrare proprio nella psicologia dei personaggi, e personalmente ho avuto modo di capire davvero eventi storici non lontani cronologicamente ma lontani dalla realtà attuale. Forse colpa del sistema scolastico che non permette di approfondire gli eventi storici a noi più vicini, ma molti degli eventi raccontati (soprattutto quelli relativi al terzo libro, ambientato dagli anni ’60 in poi), mi erano davvero poco conosciuti, se non per sentito dire. Sono stata felice di poter esplorare meglio quel periodo. Senza parlare del fatto che è possibile leggere le situazioni da diversi punti di vista, date le diverse provenienze dei personaggi.

Il ventaglio di personaggi è davvero ampio, e ognuno può trovare un personaggio in cui riconoscersi.

Nonostante sia una trilogia piuttosto voluminosa, è scorrevole da leggere, e la consiglio vivamente, vi appassionerà sicuramente.

Annunci

Un pensiero riguardo “Ken Follett – La trilogia del secolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...