ijoi

Uno dei miei regali di Natale di quest’anno è stato l’ultimo saggio di Alberto Angela, “Gli occhi della Gioconda – Il genio di Leonardo raccontato da Monna Lisa“. Da amante della famiglia Angela, non ho potuto non fiondarmi a leggerlo.

Come si evince dal titolo, il saggio analizza il più famoso di Leonardo da Vinci, conservato al Louvre, e da lì l’autore spiega il contesto storico e sociale in cui è stata realizzata l’opera, la vita di Leonardo, ma anche la moda del periodo, le tecniche utilizzate, il contesto artistico e la storia del dipinto dopo la morte di Leonardo. Inoltre, dedica una sezione per analizzare diverse ipotesi sull’identità della donna (?) raffigurata.

Sono stati scritti molti saggi su questo dipinto, ma ho davvero apprezzato l’ottica presa da Alberto Angela, molto interessante e per niente scontata. Il tutto narrato con un linguaggio semplice e avvincente.

Questo non era il suo primo saggio che leggevo (ho i quattro che ha scritto sull’antica Roma e quello su San Pietro, per dirvi), e di certo con questo non ha deluso le aspettative. Insomma, si è confermato essere una garanzia.

Decisamente consigliato!

Alla prossima,

Gaia

Annunci