Manchester by the sea

mv5bmtyxmjk0ndg4ml5bml5banbnxkftztgwodcynja5ote-_v1_ux182_cr00182268_al_

Sabato sono andata a vedere al cinema Manchester by the sea, che ieri sera, sono molto felice di dirlo, ha vinto agli Oscars come miglior attore  protagonista (Casey Affleck) e miglior sceneggiatura originale.

Il protagonista della storia è Lee (Casey Affleck), che lavora come manutentore a Boston. L’uomo è costretto a ritornare nella sua città natale per prendersi cura del nipote (Lucas Hedges) a seguito della morte del fratello (Kyle Chandler), e lì si troverà costretto ad affrontare i demoni del suo passato, gli stessi che l’avevano costretto ad andarsene.

La trama non è piena di azione o altro, ma è davvero profonda. Meraviglioso è il personaggio di Lee, dapprima scorbutico ma che poi si rivela in tutta la sua umanità. Non conoscevo Casey Affleck prima di questo film, ma l’ho trovato bravissimo. Molto interessante è anche il personaggio di Patrick, l’adolescente di cui Lee si trova a doversi prendere cura. I due premi vinti sono senza dubbio meritati.

Mi è solo dispiaciuto che il film non abbia avuto la risonanza che merita nel nostro paese, personalmente l’ho amato molto di più del rinominatissimo La la land.

Vi saluto con il trailer del film!

Annunci

2 pensieri riguardo “Manchester by the sea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...