Fabio Bartolomei – La banda degli invisibili

Dovevo recensirlo ieri sera, ma purtroppo la stanchezza ha prevalso. Sto parlando di La banda degl invsibili, di Fabio Bartolomei.

Il protagonista della vicenda è Angelo, un ex partigiano, che, stanco della vita da pensionato e dell’assenza di voce nella società, decide, assieme ai suoi compagni d’avventure, di rapire colui che considera il diretto colpevole dei suoi problemi: il presidente del Consiglio (è ambientata nel 2009) Silvio Berlusconi. E riprendendo le tattiche del tempo della guerra, elaborano un piano degno delle migliori spie.

Al di là dell’orientamento politico, ho trovato il libro estremamente divertente e a tratti commovente. Viene esplorato il mondo della terza età, con tutti i problemi e le vicende,in modo estremamente piacevole, pur senza rifiutare delle interessanti riflessioni. 

Mi è piaciuto sinceramente!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...