Il mio Hogwarts book tag

BOKq6eO

Prendendo ispirazione dal video del vlogger letterario Matteo Fumagalli (seguitelo, è davvero interessante!), ho deciso di rispondere anche io all’Hogwarts book tag! Procediamo quindi con le domande!.

  1. La Pietra Filosofale: Un libro immortale, che non invecchierà mai – Mi verrebbe da dire “I miserabili” di Victor Hugo, le tematiche che affronta sono davvero attuali, e nonostante abbia ormai più di un secolo, riesce a coinvolgere il lettore in modo meraviglioso;
  2. La Camera dei Segreti: un libro segreto, un guilty pleasure – La trilogia di “Geno” di Moony Witcher. E’ stata la mia infanzia, ma rimane ancora uno dei libri a cui sono più legata;
  3. Il Prigioniero di Azkaban: Un libro claustrofobico – Direi decisamente “1984” di George Orwell. E’ un romanzo meraviglioso, ma assolutamente ansiogeno;
  4. Dissennatore: Un libro che ti ha succhiato ogni energia vitale – “I pilastri della terra” di Ken Follett. Mi sono decisamente immersa nella storia, mi ha davvero appassionata;
  5. Il Calice di Fuoco: Un libro che hai dovuto leggere perché il destino l’ha deciso – “Bianca come il latte, rossa come il sangue” di Alessandro d’Avenia;
  6. Torneo Tremaghi: Un libro pieno di colpi di scena –L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafòn;
  7. L’Ordine della Fenice: Un libro sullo scontro tra bene e male/ Un libro che tratta di etica o giustizia – Mi viene in mente proprio “Harry Potter“!
  8. L’Esercito di Silente: Un libro “corale” – “La trilogia del secolo” di Ken Follett;
  9. Il Principe Mezzosangue: Un libro fortemente introspettivo –Struck by lightning” di Chris Colfer. E’ un diario, più introspettivo di così!
  10. I Doni della Morte: Un libro dark, cupo, trasgressivo/ Un libro che parla di morte – “Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde” di Robert Louis Stevenson;
  11. Horcrux: Un libro che hai maledetto dalla prima all’ultima pagina – “La coscienza di Zeno” di Italo Svevo, l’ho dovuto leggere per scuola ma l’ho odiato!
  12. Cooman: Un libro di cui prevedevi già il finale –Io prima di te” di Jojo Moyes. Il romanzo mi è piaciuto molto, ma diciamo che andando avanti nella lettura diciamo che il finale già era abbastanza comprensibile;
  13. Dobby: Un libro che ti ha aiutato in un momento difficile – “Diario” di Anna Frank. I pensieri della povera ragazza sono molto d’ispirazione;
  14. Edvige: Un libro che regali spesso – Qualsiasi libro di Alberto Angela;
  15. Luna Lovegood: Un libro strampalato –Molto forte, incredibilmente vicino” di Jonathan Safran Foer. E’ scritto in modo davvero particolare;
  16. Corvonero: Un libro che ti ha insegnato qualcosa che non conoscevi / Un libro estremamente colto – “La casa delle sorelle” di Charlotte Link, mi ha permesso di conoscere molte cose relative alle condizioni delle donne in Inghilterra nei primi del ‘900;
  17. Grifondoro: Un libro che esalta ideali positivi (es. amicizia, amore, coraggio, famiglia ecc.) –La terra delle storie” di Chris Colfer. E’ una saga per ragazzi, e trasmette davvero dei messaggi positivi;
  18. Serpeverde: Un libro sul male – “Se questo è un uomo” di Primo Levi;
  19. Tassorosso: Un libro tenero e dolce – “Piccole donne” di Louisa May Alcott.

 

E voi? Qual è il vostro Hogwarts book tag? Fatemi sapere se aderite, mi farebbe piacere leggere i vostri 😀

Gaia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...