31694016

Ne avevo parlato nella rubrica 5 cose che, e in questi giorni sono riuscita a leggere Stranger than fanfiction, secondo romanzo di genere Young adult dello scrittore e attore Chris Colfer.

Al centro di questa storia vediamo Cash Carter, un giovane attore protagonista di una serie molto popolare tra i giovani, Wiz Kids, che si ritrova a viaggiare attraverso gli Stati Uniti con quattro suoi fans. Fra scherzi, confessioni e segreti i cinque si ritroveranno a stringere una sincera amicizia.

Ammetto che il romanzo scorre davvero molto bene, i personaggi sono costruiti in modo molto accurato e approfondito, e molto bello è il rapporto che si viene a creare tra tutti i protagonisti. E’ una vicenda in realtà molto semplice, ma che offre moltissimi spunti di riflessione. Ho trovato, inoltre, il finale davvero inaspettato, specialmente rispetto al tono del romanzo. Ma non per questo risulta irreale, anzi, è piuttosto coerente con la vicenda. Ho molto apprezzato il fatto che Chris Colfer, da anni avvezzo alle follie dei fandom (vi assicuro che il fandom di Glee era davvero difficile da gestire), abbia voluto trasportare parte di questo mondo nel romanzo. E devo dire che ci è riuscito benissimo.

Il romanzo purtroppo è in inglese, e non credo che verrà tradotto, però per chi ha un po’ dimestichezza con la lingua (è un inglese abbastanza semplice), è decisamente consigliato.

Annunci