Carmine Abate – La felicità dell’attesa

Ciao a tutti! So di non pubblicare una recensione letteraria da parecchio, ma nelle scorse settimane ho iniziato Il conte di Montecristo, lettura che però ho dovuto momentaneamente sospendere. Lo riprenderò nei prossimi giorni. Ho però letto La felicità dell’attesa, romanzo di Carmine Abate, pubblicato nel 2015.

In questo romanzo, Abate racconta la storia della famiglia Leto, attraverso le parole del protagonista Carmine e del nonno Jon. La particolarità di questa famiglia è quella di essere composta, per ben tre generazioni, da migranti, vivendo così una vita a metà tra l’Italia e gli Stati Uniti. La famiglia fa anche parte della minoranza arabësche in Calabria.

L’ho trovato un romanzo davvero molto interessante. È di fatto la storia di tante famiglie italiane, che nel secolo scorso hanno deciso di migrare, permanentemente o solo temporaneamente, verso altri paesi. Il libro sottolinea l’importanza delle proprie origini e soprattutto della famiglia.

Consigliato!

4 commenti

  1. Come lo stai trovando Il conte di Montecristo? È una di quelle letture che vorrei sempre intraprendere ma la cui mole mi spaventa. Più che altro per il fatto di restare impegnata così a lungo con lo stesso libro.
    Ad ogni modo La felicità dell’attesa sembra una bella lettura con un tema interessante

    Piace a 1 persona

    • Il conte di Montecristo è molto bello, il mio problema è che purtroppo in questo periodo non ho la testa, a causa della stesura della tesi e tutto, per leggerlo come merita. È comunque un capolavoro.
      Si, La felicità dell’attesa è molto carino 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.