Coronavirus: no, non avete il diritto di uscire di casa!

Serial Escape

Oggi mi prudevano le mani. Non sono riuscito a trattenermi.

Ieri una pagina facebook che seguo ha riportato uno screenshot di una ragazza che affermava che uscire di casa era un suo diritto civile e che, una volta informata adeguatamente sui rischi che correva col contagio, non poteva essere costretta a non scegliere per se stessa (eventualmente scegliendo di uscire).

Io immagino che molti, come lei, in questi giorni si stiano chiedendo se non ci sia un modo per ribellarsi, per uscire fuori di casa e godersi un po’ di questo sole primaverile.

In realtà la libertà personale è inviolabile e garantita dall’art. 13 della Costituzione. Tuttavia la stessa disposizione enuncia la possibilità di limiti alla stessa, per disposizione di legge (come accade nel caso dei decreti recentemente emanati), oltretutto motivati dall’urgenza conclamata che sta vivendo il nostro paese.

Quindi, sì, a tutti gli effetti abbiamo il diritto…

View original post 284 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.